Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dott. Bove

Il blog sulle ultime tendenze, curiosità dell'intrigante mondo della bellezza estetica per l'uomo e per la donna.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » Labbra carnose con la chirurgia: non parliamo di silicone liquido!
Labbra carnose con la chirurgia: non parliamo di silicone liquido!

Per anni il silicone liquido ha compromesso la bellezza del volto di molte donne. Ciò che più si correggeva con questa sostanza in passato erano le labbra che forse un pò per tale motivo hanno assunto la nomea di labbra a canotto.

In molte però a distanza di tempo hanno scelto di sottoporsi ad interventi estetici per correggerle e tornare ad un aspetto più lineare e armonico.

Il grande problema però in questi casi era, ed è ancora oggi,  non solo il danno spesso estetico causato dalle quantità a volte improponibili di silicone liquido ma anche i rischi per la salute a causa di una migrazione della sostanza.

Ciò che è più grave poi è che nonostante sia ormai vietato in Italia dal 1992, questo materiale inorganico continua ad essere utilizzato da medici e chirurghi senza scrupoli per volumizzare le labbra.

Il silicone infatti nel momento in cui entra in contatto con il nostro organismo, provoca una generale reazione infiammatoria che col passare del tempo porta alla comparsa di granulomi, infezioni con esacerbazioni, in grado di incidere negativamente anche sull’estetica delle labbra.

L’operazione che si esegue per rimuovere questa sostanza non è semplicissima. Si esegue in anestesia locale con sedazione e prevede una prima incisione tra la mucosa “umida” e quella “asciutta” delle labbra attraverso la quale si accede ai tessuti danneggiati che sono destinati ad essere rimossi con il silicone.

All’intervento seguono inoltre tecniche cheiloplastica che permettono di rimodellare l’aspetto delle labbra e donargli la tanto attesa naturalità e bellezza.
In alcuni casi il solo ricorso ad un filler riempitivo può non bastare e perciò si opta per un inserimento di protesi labiali o innesti di derma autologo.

Per rimuovere il silicone dalle labbra a Bari e Lecce, potete rivolgervi al Dott. Pierfrancesco Bove.

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.

 

 

9 + 12 =