Dott. Pierfrancesco Bove

Recenzioni Pazienti

Guarda alcune delle recensioni lasciate dai pazienti post intervento, a prova di ottimi risultati ottenuti.

SCOPRI CHI SONO
Home » Dott. Pierfrancesco Bove

Dott. Pierfrancesco Bove

Chirurgo Plastico Estetico Pierfrancesco Bove

Il Dott. Pierfrancesco Bove si laurea in Medicina e Chirurgia e si specializza in Chirurgia Cranio-Maxillo-Facciale con il massimo dei voti e cum laude. Abilitato alla professione medica (Albo dei Medici e Chirurghi della Provincia di Salerno n.9542), prosegue i suoi studi conseguendo  un Master di II livello in Chirurgia Plastica Estetica presso l’ Università degli Studi di Padova.

Il Dott. Pierfrancesco Bove già Docente all’Università degli Studi di Foggia. CTU presso il Tribunale di Nocera Inferiore. Diventa membro di alcune delle più importanti Società europee ed internazionali nell’ ambito della Chirurgia Estetica e Chirurgia Cranio Maxillo Facciale, quali la European Academy of Facial Plastic Surgery e la ,American Academy of Cosmetic Surgery, oltre che Socio e Consigliere della FIME (Federazione Italiana Medicina Estetica.

Opera come volontario in diverse Associazioni Mediche Umanitarie, come ad esempio SOS Volontari Italia, partecipando attivamente a diverse missioni umanitarie all’estero e ricoprendo in queste il ruolo di Team Leader. Fondatore del Brand Chirurgia della Bellezza, gestisce diverse sedi operando su gran parte  del territorio nazionale.

Nel corso dei suoi studi, il dr Bove frequenta numerosi corsi e congressi, nazionali ed internazionali, nell’ambito della chirurgia plastico-estetica che gli permettono di apprendere le più moderne tecniche di quel settore, ulteriormente consolidate affiancando liberi professionisti acclamati nell’ambito della chirurgia estetica.

Ha trascorso periodi di Alta Formazione specialistica in Chirurgia Plastico-Ricostruttiva e Cranio-Facciale con fellowship presso i più importanti Centri della Chirurgia Estetica Internazionale, occupandosi di chirurgia ricostruttiva post oncologica  e di Chirurgia Plastica Estetica:

  1. Fellowship in Chirurgia Cranio Facciale e Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso la Clinica Teknon di Barcellona con il prof Palacin ed il prof Alfaro.
  2. Fellow in Chirurgia Plastica e Chirurgia ricostruttiva dell’orbita presso la Clinique de la Maye di Versailles in Parigi con la Prof Krastinova.
  3. Visitors e Guest Doctor presso le più importanti cliniche europee di chirurgia estetica.
  4. Fellowship in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso la UPMC di Pittsburgh (USA).

Continuamente coinvolto nell’ambito della ricerca, è autore di diversi articoli scientifici e capitoli di opere chirurgiche, pubblicati sulle riviste più impattate al mondo del settore plastico-estetico. Grazie alle sue ricerche, ed ai suoi studi, è presente come relatore a numerosi congressi nell’ambito della chirurgia e medicina estetica e della chirurgia cranio-maxillo-facciale. Gli standard chirurgici del dott Bove sono di livello internazionale, esegue tecniche chirurgiche moderne e ben consolidate , e che garantiscono tutte  degenza ridotta e rapida ripresa delle attività lavorative e della vita sociale.

E’ un libero professionista che  si distingue nel campo della chirurgia plastica-estetica per professionalità, competenza e disponibilità verso il paziente. Esegue praticamente tutti gli interventi di Chirurgia Estetica in anestesia loco-regionale con sedazione (compreso mastoplastica additiva sotto-muscolare, mastopessi, addominoplastica, lifting, etc.), garantendo cosi la possibilità di un semplice ricovero in day surgery (quindi senza notte di degenza), senza i disconfort dell’intubazione dell’anestesia generale ed i rischi ad essa connessi, dando cosi la possibilità al paziente di ritornare a casa poche ore dopo aver eseguito l’intervento.

Il Dr. Bove è un esteta a tutto tondo, occupandosi nel tempo libero, di arte, pittura e fotografia. È autore di diverse mostre personali e collettive. Ha sempre fatto coincidere la sua passione per la Chirurgia Estetica con quella per la fotografia e la pittura, riuscendo a far combaciare ,come non mai, i due mondi a prima vista così distanti, ma che appaiono nelle sue opere, come d’incanto, così simili, così collegati.