Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dott. Bove

Il blog sulle ultime tendenze, curiosità dell'intrigante mondo della bellezza estetica per l'uomo e per la donna.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » Gli uomini e la ginecomastia
Gli uomini e la ginecomastia

ginecomastiasalernoL’ anomalo sviluppo delle dimensioni del seno nell’uomo si definisce ginecomastia. Si tratta di un problema per lo più estetico, generato da fattori ormonali o prettamente legato all’obesità. Nella maggior parte dei casi la ginecomastia ha ripercussioni psicologiche importanti, con conseguenti difficoltà da parte dell’uomo di intraprendere relazioni sociali e sessuali. Per queste ragioni, negli ultimi anni è aumentato il numero degli uomini disposti a sottoporsi ad un intervento chirurgico per l’eliminazione dei seni “femminili”.

Come anticipato, possono essere diverse le cause che hanno dato origine alla ginecomastia ma, tra quelle più diffuse, si riconosce il disturbo alimentare. Nella maggior parte dei casi infatti è il tessuto adiposo in eccesso a dare forma alle mammelle, rendendole simili a quelle femminili. Questa è la falsa ginecomastia, quella generata da un’obesità eccessiva e una perdita di tonicità dei tessuti. La vera ginecomastia ha invece origine da un alterato sistema ormonale; da uno squilibrio metabolico di testosterone ed estrogeni.

L’assenza di un equilibrio ormonale non è però sempre connesso a fattori puberali e fisiologici, ma una possibile induzione della ginecomastia può avvenire per assunzione di farmaci in grado di influire sulla produttività di estrogeni e testosterone; farmaci spesso assunti dagli sportivi.

In chirurgia, le tecniche di intervento variano a seconda della tipologia di ginecomastia. In caso di ginecomastia ormonale, l’intervento provvederà alla rimozione delle ghiandole mammarie attraverso una piccola incisione peri-areolare. L’intervento può solitamente durare un’ora e se preferibile in day-hospital. In poco più di una settimana, il paziente avrà la possibilità di tornare alle naturali mansioni quotidiane. Differente è invece la tecnica chirurgica riservata alla falsa ginecomastia. In presenza di un’eccessiva quantità di tessuto adiposo si esegue infatti una liposuzione in anestesia locale. Una cannula di diametro ridotto permetterà l’aspirazione del grasso ivi localizzato senza lasciare segni cicatriziali evidenti.

A Salerno, il Dott. Pierfrancesco Bove saprà diagnosticare il tipo di ginecomastia e l’intervento più adatto alla sua eliminazione.

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.

 

 

14 + 4 =