Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dott. Bove

Il blog sulle ultime tendenze, curiosità dell'intrigante mondo della bellezza estetica per l'uomo e per la donna.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » Iperidrosi: quando il sudore diventa un vero problema!
Iperidrosi: quando il sudore diventa un vero problema!

Il caldo intenso di queste ultime settimane crea non poco disagio e, soprattutto non sudare è impossibile. C’è chi però suda in modo regolare e chi invece, in questo periodo dell’anno, più degli altri mesi, si ritrova a fare i conti con un problema di non poco conto.

Si tratta della fastidiosa e, a volte invalidante, iperidrosi. In presenza di questa particolare patologia, le ghiandole sudoripare funzionano male, o meglio, producono una secrezione di sudore superiore ai 100 mg per cm 2 al minuto.

La quantità di sudore prodotta risulta di fatto di gran lunga superiore rispetto a quella normalmente necessaria all’organismo per mantenere costante la temperatura corporea.

Per controllare la sudorazione eccessiva, alcuni pazienti scelgono di assumere farmaci o utilizzare soluzioni meno impegnative come l’applicazione di creme e prodotti specifici. Un rimedio per l’iperidrosi, arriva però anche dalla medicina estetica. In particolare contro la sudorazione eccessiva, ’utilizzo del botulino si è rivelato quello più indicato.

La procedura prevede infatti delle semplici iniezioni di botulino nei punti in cui si manifesta l’eccessiva produzione di sudore. La sostanza consente di inibire l’attività delle ghiandole sudoripare evitando così il disagio costante annesso al problema iperidrosi.

Ma come funziona il botulino? La sostanza infiltrata in piccole dosi, blocca la trasmissione dell’impulso nervoso alle ghiandole sudoripare impedendone così l’iperattiva attività. Il risultato del trattamento è constatabile pochi giorni dopo la seduta con una riduzione evidente di sudore.

Il trattamento di botulino non offre però un risultato permanente. In media infatti si prevede un blocco della sudorazione per circa 5-6 mesi, variabile in base alla zona trattata e altri fattori influenti.

Per questo motivo si consigliano sedute di mantenimento nel corso del tempo per non perdere i vantaggi del trattamento.

Per altre informazioni sul botulino per l’iperidrosi a Salerno potete rivolgervi al Dott. Bove Pierfrancesco.

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.

 

 

8 + 1 =