Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dott. Bove

Il blog sulle ultime tendenze, curiosità dell'intrigante mondo della bellezza estetica per l'uomo e per la donna.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » Medicina e chirurgia estetica per il lato b che sogni!
Medicina e chirurgia estetica per il lato b che sogni!

La ricerca del perfetto lato b è ormai da anni giunta anche in Italia. Ad inaugurare questa nuova moda del gluteo sodo, alto e ben evidente è sicuramente stato il Brasile dove il lato b sembra essere una vera e propria ossessione.

Ma per poter ottenere davvero un sedere che meriti l’appellativo di “perfetto”, non parliamo di esercizi fisici specifici nè di prodotti di cosmesi che promettono risultati da urlo ma della chirurgia plastica l’unica in grado di donare al corpo una bellezza naturale in breve tempo.

Ecco allora 4 interventi o trattamenti a cui ricorrere per cambiare il proprio lato b.

1 – La gluteoplastica con protesi
Si tratta di un intervento estetico che permette di ridefinire forma, tonicità e grandezza dei glutei grazie all’inserimento di protesi in silicone anatomiche posizionate incidendo entro l’area inter-glutea. L’operazione è eseguita in anestesia locale con sedazione e ha durata variabile di 60-90 minuti. Poco invitante è solo il post-operatorio, ma come si suol dire “chi bella vuole apparire…

2- Il lipofilling
Il grasso in eccesso è un bene prezioso quando si tratta di volumizzare aree del corpo. Ebbene, è possibile donare una nuova forma e bellezza al lato b grazie a infiltrazioni di tessuto adiposo autologo. Ciò significa che, il grasso utilizzato per dare volume ai glutei è direttamente prelevato da aree del corpo del paziente dove risulta più concentrato. Aspirato infatti con una cannula, il tessuto adiposo è sottoposto a processi di purificazione e poi iniettato per donare una nuova bellezza al lato b. Ahimé, il risultato non è però definitivo.

3- Il filler da gluteoplastica
Se parliamo di acido ialuronico non ci stiamo riferendo al classico filler per volumizzare zone del nostro viso ma di quello utilizzato per il lato b. L’acido ialuronico è infatti una delle soluzioni predilette per cambiare il proprio sedere! Dalla consistenza e concentrazione più alta, la sostanza permette di ridefinire il profilo e la proporzione del lato b, semplicemente ricorrendo a iniezioni localizzate. I risultati durano però dai 14 ai 24 mesi.

4- Il lifting e i suoi fili di trazione
In ultimo, se le precedenti soluzioni non fanno per voi, è possibile optare per un lifting del lato b con fili di trazione. Si tratta di fili da sutura che permettono di sollevare i glutei, attraverso un ancoraggio che parte dall’area intra-glutea verso l’alto. Il filo inserito col tempo si cicatrizza e viene assorbito dall’organismo, senza quindi alcun rischio di rigetto.

Per la tua gluteoplastica puoi rivolgerti a Salerno al Dott. Bove che ti aiuterà a scegliere l’intervento perfetto per il tuo lato b.

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.

 

 

2 + 2 =