Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dott. Bove

Il blog sulle ultime tendenze, curiosità dell'intrigante mondo della bellezza estetica per l'uomo e per la donna.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » L’otoplastica per le orecchie “a sventola”
L’otoplastica per le orecchie “a sventola”

Le definiscono semplicemente “a sventola” e sono le orecchie sporgenti. Più nello specifico, sono i padiglioni auricolari che presentano una struttura disposta verso l’esterno, una sporgenza evidente rispetto alla testa che rende difficile coprire le orecchie anche con i capelli.

Le orecchie “a sventola” sono una dismorfia piuttosto diffusa che non determina problematiche funzionali del senso ma esclusivamente estetiche. Tuttavia tale difetto produce spesso problemi di autostima e psicologici, dettati dalla preoccupazione di divenire ed essere oggetto di scherno.
Per questi motivi, i genitori scelgono, per i propri figli, la chirurgia estetica correttiva già in età infantile. L’operazione, definita otoplastica, è infatti conducibile sui bambini a partire dall’età di sette anni. Prima di questo periodo l’intervento non è raccomandato poiché è necessario, ai fini di una buona riuscita dell’operazione, che lo sviluppo del padiglione auricolare sia completo.

L’intervento di otoplastica viene condotto in anestesia locale con sedazione e solo raramente, e se ritenuto opportuno, in anestesia generali. Per correggere le orecchie, il chirurgo incide la parte posteriore del padiglione provvedendo all’asportazione di una sezione di cute e di tessuto cartilagineo necessari al riposizionamento lineare dell’intera struttura auricolare. Sono sufficienti circa 30 minuti ad orecchio per correggerlo e, una volta portata a termine la sutura delle incisioni, il chirurgo applica dei cerotti chirurgici e un bendaggio elastico. La medicazione resterà in loco per alcuni giorni, per essere poi sostituita da una fascia elastica utile per sostenere la nuova struttura delle orecchie e necessaria per i trenta giorni successivi.

L’otoplastica è un intervento utile anche per la correzione di altri difetti delle orecchie, dalla ricostruzione del lobo alla riduzione del padiglione.

A Salerno, il Dott. Pierfrancesco Bove effettua interventi di otoplastica su bambini e adulti.

L’otoplastica per le orecchie “a sventola”
Ha trovato utile questo contenuto ?

chirurgo plastico estetico dr pierfrancesco bove

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                    

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.