Dott. Pierfrancesco Bove

Blog Dott. Bove

Il blog sulle ultime tendenze, curiosità dell'intrigante mondo della bellezza estetica per l'uomo e per la donna.

SCOPRI CHI SONO
Home » Blog » Le cicatrici: le soluzioni della medicina e della chirurgia
Le cicatrici: le soluzioni della medicina e della chirurgia

Varicella, acne adolescenziale, una caduta, un incidente sono solo alcune delle cause più comuni che celano la comparsa di una cicatrice, un segno permanente che lascia impresso sul corpo il ricordo di un avvenimento che, per quanto lontano nel tempo, resterà sempre vivido dinanzi allo specchio.

Le cicatrici variano in relazione al tipo di pelle, al modo in cui la cute tende a guarire, dal tipo di evento che ne ha determinato la comparsa e dalle precauzioni adottate durante la sua fase di guarigione.
Se inoltre in stato patologico, le cicatrici si distinguono in cheloidi e ipertrofiche e solo la medicina e la chirurgia possono garantirne un miglioramento estetico.

Tra gli interventi consigliati per il loro trattamento frequenti sono le iniezioni di cortisonici, ripetute in più sedute mediche.
Si può inoltre intervenire attraverso un trattamento con laserterapia. Il raggio laser favorisce il trattamento mirato e superficiale della cute lesionata senza causare danni al tessuto circostante.  
Le cicatrici possono essere trattate anche con la dermoabrasione, una tecnica della medicina estetica che consente di migliorare le irregolarità cutanee eliminando lo strato superficiale della pelle e donandogli un aspetto più levigato. Il trattamento è sopratutto indicato per la cura delle pelli più chiare che, come dimostrato statisticamente, ottengono risultati migliori.

Non mancano per le cicatrici le proposte della chirurgia plastica. Per la loro eliminazione infatti il chirurgo può ricorrere a tecniche di escissione intralesionale ed escissione completa. L’intervento consiste nell’asportazione di una losanga cutanea comprendente la cicatrice. Se benigna l’escissione è effettuata in prossimità della stessa, se sospetta presenza di neoplasia, l’escissione comprende margini macroscopicamente sani. Tali procedure vengono preferibilmente eseguite in anestesia locale.
Altra tecnica alternativa in chirurgia è il mosaic aesthetic surgery, l’asportazione di microporzioni di tessuto e la loro sostituzione con porzioni di derma sano prelevato da punti strategici del corpo.

Tuttavia per poter stabilire il trattamento o l’operazione chirurgica più adatta per l’eliminazione della cicatrice sarà opportuna una accurata visita di controllo durante la quale il medico potrà condurre una anamnesi sulla lesione cutanea.

Le cicatrici: le soluzioni della medicina e della chirurgia
Ha trovato utile questo contenuto ?

chirurgo plastico estetico dr pierfrancesco bove

Autore: Dr. Pierfrancesco Bove

Sono il Dr. Pierfrancesco Bove, laureato in Medicina e Chirurgia ed abilitato alla professione medica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con il massimo dei voti.

                    

RICHIEDI INFORMAZIONI GRATUITE

Gentile utente la invitiamo a compilare tutti i campi richiesti presenti, in questo modo potremo fornirle le informazioni richieste secondo le sue aspettative.

Solitamente rispondiamo a tutte vostre richieste di informazioni pervenute dal nostro sito in massimo 24/48 ore dalla ricezione della vostra email.

Per prenotare una visita specialistica con il Dott. Pierfrancesco Bove è possibile in alternativa anche telefonare al numero diretto 334.12.64.767

 

 Assistente personale a sua disposizione.

 Possibilità di pagamento in piccole rate.

 Anestesisti e infermieri altamente specializzati.