X
Federazione Italiana Medici Estetici Accademia europea chirurgia plastica facciale Restylane - Dermatology company Galderma's dermal fillers Merz Italia Azienda Farmaceutica Allergan
Recapito Telefonico:

Il lifting delle braccia ha lo scopo di rimodellare l'interno delle braccia che, soprattutto dopo un dimagrimento importante, o a volte solo con il semplice passare degli anni, sono diventate flaccide e cascanti.

 

CHI E’ CANDIDATO AL LIFTING DELLE BRACCIA

Questa tecnica è ideale per quei pazienti che sollevando le braccia notano quella antipatica cute flaccida, cadente e penzolante(chiamata anche ad ali di pipistrello). Questo fastidioso inestetismo estetico è la conseguenza, appunto, o di dimagrimenti importanti o del semplice passare degli anni.

 

LE CICATRICE DELL’INTERVENTO

Spesso il paziente è molto spaventato dalla cicatrice che può permanere dopo tale intervento. Sicuramente è una cicatrice lunga che segue tutto il braccio, precisamente tra la parte posteriore e interna dello stesso. Ma solo nei primi 4-6 mesi in seguito all’intervento apparirà rossa, spessa e infiammata; ma dopo già 12-18 mesi, se ben trattata con apposite creme, diventerà leggerissima e quasi invisibile. Ci sono casi di pazienti più fortunati che hanno  un esiguo eccesso di cute che richiede soltanto la rimozione a livello dell’ascella; in questi casi la cicatrice sarà piccola e facilmente celabile nel cavo ascellare.

 

L’INTERVENTO DI LIFTING DELLE BRACCIA

L’intervento avviene in anestesia locale con leggera sedazione del paziente, in regime di Day-Hospital e ha la durata di circa 90 minuti. E’ completamente indolore e l’unico fastidio sono delle bende compressive applicate lungo le braccia che comunque non danno limitazioni ai movimenti.

 

IL POST-OPERATORIO

Le bende verranno mantenute per circa 4 giorni, dopo verranno sostituite da una guaina che comprime le braccia nella zona trattata e che dovrà essere indossata 24 ore al giorno per circa 1 settimana e poi per altre 3 settimane solo di notte. Anche se il paziente non avrà alcun tipo di dolore dovrà assolutamente evitare di fare alcun tipo di sforzo con le braccia o movimenti che possano ostacolare la cicatrizzazione. Proprio per far in modo che le cicatrici diventino del tutto impercettibili bisognerà applicare su di esse una crema cicatrizzante durante il primo mese e poi creme anti-cheloidee  e idratanti nei mesi successivi.

 

ALTERNATIVE AL LIFTING DELLE BRACCIA

Quando ormai la pelle delle braccia è diventata flaccida e cadente non c’è alternativa all’intervento di lifting. Solo quando la cute cadente non è eccessiva si può provare ad avere qualche risultato con la radiofrequenza.

 

Per ulteriori informazioni sul lifting delle braccia a Salerno siamo presso lo Studio Centro Medico Benessere e Dimagrimento corso Vittorio Emanuele Salerno 14 cap 84123. Dr. Pierfrancesco Bove, oppure contattaci al numero di telefono:

Web App - Dott. Pierfrancesco Bove

Richiedi Informazioni