X
Federazione Italiana Medici Estetici Accademia europea chirurgia plastica facciale Restylane - Dermatology company Galderma's dermal fillers Merz Italia Azienda Farmaceutica Allergan
Recapito Telefonico:

L'addominoplastica un intervento che mira a rimodellare la silhouette del corpo in seguito ad un eccesso di tessuto adiposo a livello addominale per un cospicuo dimagrimento, per una o più gravidanze, etc.

 

CHI  E’ CANDIDATO ALL’INTERVENTO DI ADDOMINOPLASTICA

Questa procedura può essere eseguita come intervento chirurgico correttivo per tutte quelle deformazioni e quei cambiamenti che con il passare degli anni o per processi fisiologici e/o patologici caratterizzano i muscoli e la cute dell’addome. E’ eseguito sia in pazienti magri che in quelli sovrappeso o obesi per ridurre l’allargamento addominale e dare un aspetto più tonico ai tessuti di questa zona. In base al bisogno dei pazienti si possono scegliere vari tipi di addominoplastica: la mini-addominoplastica, la lipo-addominoplastica, la torsoplastica.

 

LA MINI-ADDOMINOPLASTICA

Questa prima tecnica è ideale per quei piccoli difetti estetici che, ad esempio, affliggono le donne dopo la gravidanza per la comparsa di quell’antipatica pancetta che altera il profilo addominale. Con questa tecnica si va ad asportare una piccola parte di tessuto addominale tra il pube e l’ombelico e l’unico segno che sarà presente dopo l’operazione è solo una sottile cicatrice orizzontale all’altezza di quella del parto cesareo che verrà nascosta negli slip.

 

L’ADDOMINOPLASTICA  O LA LIPOADDOMINOPLASTICA

All’inizio della procedura una parte dei tessuti (grasso e cute) dell’addome vengono tirati verso il basso e l’eccesso di questa parte verrà asportata e i muscoli retti dell’addome saranno stirati per dare un aspetto sodo e turgido a tutto l’addome. Sono due le cicatrici che restano dopo tale operazione, una poco visibile attorno all’ombelico e un’altra più visibile lunga e orizzontale a livello pubico che sarà ben nascosta negli slip. Per migliorare il risultato post-operatorio si può associare un’altra tecnica, la lipo-addominoplastica che è caratterizzata da più fasi: si rimuove l’eccesso del tessuto adiposo addominale, si ricostruiscono i muscoli della parete addominale e infine si rimuovono gli eccessi del tessuto adiposo della parte alta dell’addome e dei fianchi.

 

LA TORSOPLASTICA

La torsoplastica è la tecnica ideale in seguito agli interventi di chirurgia bariatrica, quindi nei pazienti che hanno subito forti ed importanti dimagrimenti. E’ una tecnica che viene eseguita quando l’eccesso di adipe non è presente solo a livello addominale ma anche nella parte posteriore del tronco e a livello dei fianchi. La cicatrice che resta nel post-operatorio è di forma circonferenziale, cioè parte in avanti dall’addome per arrivare dietro a livello della schiena, ma comunque nascondibile al di sotto del costume da bagno. Visto che con questa tecnica si interviene nella parte bassa del tronco, si associa, spesso, anche il rimodellamento dei glutei.

 

L’INTERVENTO

L’intervento di addominoplastica viene eseguito in anestesia spinale, che anche se riduce i rischi e i fastidi legati all’intubazione, richiede la necessità che il paziente pernotti in ospedale dopo l’operazione, sia per la lunghezza dell’intervento(circa 3 ore per l’addominoplastica e circa 4 ore per la torso plastica), sia per tenere sotto osservazione il paziente nel miglior modo possibile. Subito dopo l’intervento il paziente dovrà indossare una guaina che comprime l’addome e dovrà dormire in un letto particolare durante la degenza per mantenere una posizione cosiddetta “spezzata” con le gambe piegate sul bacino per far diminuire la tensione della cicatrice operatoria. Il dolore è assente  grazie ad una terapia antidolorifica endovenosa durante la degenza, e in pillole una volta che il paziente sarà tornato a casa.

 

LA DEGENZA

Nel periodo post-operatorio ad una addominoplastica o ad una torsoplastica il paziente deve osservare attentamente e scrupolosamente una serie di raccomandazioni per far in modo che i risultati dell’intervento siano i miglori possibili e le cicatrici operatorie meno visibili possibili. Subito dopo l’intervento il paziente, infatti, dovrà camminare a piccoli passi e  con il tronco piegato leggermente in avanti, dovrà dormire con alcuni cuscini sotto le ginocchie per ridurre la tensione della cicatrice operatoria. Inoltre, per far diminuire il gonfiore e aiutare la cicatrizzazione, il paziente dovrà indossare una guaina compressiva 24 ore su 24 per 3 settimane subito dopo l’operazione e solo di notte nel mese successivo. Dopo un mese già si può osservare un addome molto gradevole ma ancora duro e gonfio, per cui è bene associare dei massaggi linfodrenanti nell’area operata per l’intero mese post-operatorio.

 

ALTERNATIVE ALL’ADDOMINOPLASTICA

Quando c’è un eccesso di tessuto adiposo a livello addominale è del tutto inutile che i pazienti si sottopongano a ulteriori drastiche diete o a estenuanti esercizi fisici per eliminare questo importante difetto fisico;l’unica soluzione è la chirurgia con l’intervento di addominoplastica o torsoplastica che correggeranno completamente tale problema. Solo in casi in cui l’inestetismo cutaneo è una piccola pancetta allora alla mini-mastoplastica possono essere sostituite delle sedute meno invasive di radiofrequenze che migliorano l’aspetto estetico del paziente.

 

VIDEO ADDOMINOPLASTICA
Il Dott. Pierfrancesco Bove chirurgo plastico a Salerno, nel video illustra l'intervento di Addominoplastica che riduce l'eccesso di cute presente sull'addome, stringendo il girovita e simulando degli addominali ben scolpiti.

 

Per ulteriori informazioni sull' addominoplastica a Salerno siamo presso lo Studio Centro Medico Benessere e Dimagrimento corso Vittorio Emanuele Salerno 14 cap 84123. Dr. Pierfrancesco Bove, oppure contattaci al numero di telefono:

Galleria Foto Addominoplastica

Galleria di foto del prima e dopo intervento di chirurgia plastica estetica Addominoplastica eseguita a Salerno dal Dott. Pierfrancesco Bove (Clicca la foto)

Web App - Dott. Pierfrancesco Bove

Richiedi Informazioni